Aprile, dolce dormire.

Insomma..io mi sto annoiando da morire.
Oggi mi è presa un apatia assoluta, non ho voglia di fare niente. Cioè non proprio, ho voglia di fare, ma tutto quello che mi viene in mente di fare non mi va!

Non ho voglia di guardare un film e/o un telefilm.
Non ho voglia di leggere.
Non ho voglia di pulire casa.
Non ho voglia ascoltare musica.
Non ho voglia di stare al computer.

Forse l’unica cosa di cui avrei voglia è uscire, fare shopping ma ahimè piove. Perciò….non ne ho voglia!
Forse potrei andare in qualche pub/bar a prendermi un caffè…da sola? No non ne ho voglia…

E che palle che cazzo faccio…odio quando mi viene l’apatia…
Voglio stare da mia nonna o da mia mamma a rompergli le palle con le mie chiacchiere, ecco di cosa avrei voglia.
Oppure di mangiare tante schifezze… -.-”

MN

Annunci

Uff, noia d’attesa….

In questi giorni mi son dovuta rimettere a studiare zero voglia! In più la mia testa proprio non c’è…io sono proiettata al 30, non vedo l’ora che arrivi!! Questi giorni per me sono solo una noiosa attesa..io vorrei già prendere e partire per andare a Milano! Poi ho deciso cosa mettermi per capodanno!! Ma qua non si trova niente, voglio andare a Milano a fare shopping e in un paio d’ore mi risolvo il problema! Voglio che sia il 30!! meno male che mancano ancora solo due giorni! Intanto sono mezza accampata qua con la roba da portare su (spesa per capodanno e mobili IKEA) tutta ammassata in un angolo!

Poi domani dovrebbe venire mio papà ma ancora non si sa! M. la moglie di mio papà deve decidere…ma che discorso è???? Ma scegli un po’ te che fare ogni tanto? E poi cos’è lo decidete la mattina stessa?? Ma la gente ha anche una vita sua….a me non me ne frega niente, io domani mi faccio i cavoli miei se vengono bene andrò a mangiare dai nonni, ma arrivo quando arrivo anche a mezzogiorno/mezzogiorno e mezzo! Non è che posso stare qui ad aspettare in gloria che qualcuno mi faccia sapere qualcosa e non posso manco continuare a stressarti per saperlo, dato che 3 volte te l’ho chiesto e 3 volte mi hai dato una risposta indefinita…..bah!

Vabbé comunque per capodanno la spesa è tutta fatta e come ho detto ho deciso cosa mettermi!! Yeee sempre che riesca a trovarlo! Voglio questi short! Se li trovo!! T____T
Immagine
Li voglioooo!! LivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglioLivoglio!!!!! Sono Bellissimiiii!! Spero di trovarli…..

MN

Svarioni natalizi.

Che palle, oggi è uno di quei giorni che non ho voglia di fare un tubo.
Cioè in realtà avrei avuto voglia di fare tante cose, ma avevo alcune cose da fare per l’università- che non mi andava assolutamente di fare ma dovevo fare – e ora le ho finite, ma è buio, fra un ora si cena e ora che faccio? Leggere non mi va, guardare un film men che meno..

Mi ritrovo a vagare tristamente su facebook senza neanche sapere bene che fare, che guardare. Poi capiti “per caso” sul profilo di un vecchio amico e ti chiedi com’è possibile svegliarsi un giorno guardare una persona e non vedere più la persona di un tempo, anche se poi apparentemente questa sta facendo le stesse cose che ha sempre fatto. Ma tu guardi quelle foto, quei post e vedi qualcun altro  non la stessa persona. Una persona che tra l’altro non ti piace, vuota e superficiale.

Cosa è successo? E alla fine arrivi alla conclusione che tu sei cambiata; o se non proprio tu, i tuoi sentimenti per la persona. Perché lo hai sempre saputo com’era, lo vedevi, solo che c’eri strettamente legata e quindi vedevi il buono che c’era (o non c’era) in lei. Tutti i difetti passavano in secondo piano, smussati, aggiustati.

Una volta che i sentimenti sono finiti, l’incanto finisce, si aprono li occhi e vedi solo quello c’è sempre stato, che hai sempre visto ma hai sempre ignorato.

MN

Ci vogliono tutti grigi.

Oggi dovevo andare dalla parrucchiera, alle 9.30, ma dato che di autobus ne passa uno ogni morte di papa mi è toccato prenderlo alle 8.15 e farmi un giro nell’attesa. Come sempre quando prendo il bus, avevo le mie cuffione alle orecchie e musica a palla!

Dato che ero sola a S.city me le sono tenute anche lì, tanto chissenefrega!! Eh sì io niente, ma invece alla gente di S.city sì…perché mi guardavano tutti come se fossi scesa dalla luna…la odio S.city, son tutti lì con gli occhi puntati su tutti a guardare cosa fanno, ovviamente per criticare ogni cosa. O sei come loro persona insignificante, conforme, grigia o hanno da ridire.

Io da quando son arrivata in questo posto a 9 anni, mi son sempre sentita con gli occhi puntati addosso a stare lì a guardare che facevo, come la facevo e giù dietro a parlare!
Se uno era appena un pochino fuori le regole ecco che subito partivano i discorsi “Eh ma quello è troppo così!” “Eh madonna ma ti pare il modo” “Eh ma guarda come si vuol far vedere”.

Ora dopo anni ho capito. È che la maggior parte della gente è grigia, è triste e annoiata. E vedere una persona che sta bene, che è allegra, felice, che si fa i fatti suoi ed è sé stessa al 100% gli infastidisce alquanto. Ci vogliono tutti grigi e nella norma in modo da non doversi sentire inferiore a nessuno. È solo quello la massa si schiera contro il “diverso” per paura, paura illogica che questa persona si debba appropriare di qualcosa di tuo, e/o per gelosia di quel qualcosa in più che ha quella persona. Per loro è meglio se siamo tutti uguali e grigi.

E devo dire che con me c’erano quasi riusciti, al Liceo ho mantenuto un profilo basso e il più conforme che riuscivo agli altri. Ascoltavo rock, mi interessavo ad argomenti impegnati come poesia, politica, film colti,etc.etc. tutto ovviamente solo per uniformarmi alla fin fine anche se non me ne rendevo conto. [Poi non è che proprio non me ne fregava un cazzo, ma facevo tutto con un sacco di enfasi in più.] Ma ero solo una stupida adolescente insicura.

Sinceramente ora chissenefotte davvero! Per usare un cliché, “chi mi ama mi segua”. Io probabilmente sarò pure stravagante, ma meglio come me che come tutti quei grigi senza una propria identità.

MN