Svarioni post sigaretta..

A volte vengo sopraffatta da tutti i miei ricordi, tutti insieme. Inizio a ripensare a tante piccole e grandi cose del mio passato, e tutti i sentimenti ritornano, tutti insieme. E li sento esattamente come allora.

Il passato e il presente si fondono insieme. E io sono allo stesso tempo io e quella che ero. Come se vivessi in due tempi diversi. 

Fa paura e piacere allo stesso tempo come le cose possano cambiare. Piacere di essere quella che sono e dispiacere per quella che ero. Felicità per tutte le cose vissute e tristezza per tutte le persone che si è lasciato indietro.

Com’è possibile che io ero la stessa persona che sono ora? Ma alla fine, sì son sempre io…ma io non mi riconosco in quella. 

A volte sento così intensamente che mi è difficile anche spiegare cosa di preciso sento…forse un sentimento di pienezza e allo stesso tempo di vuoto, come se la vita fosse inconsistente. La vita scorre via dalle mie mani e gli attimi mi sfuggono via senza che possa trattenerli, assaporarli davvero. Solo dopo ci si accorge…di quello che si è avuto..

Si vive senza accorgersi che si sta vivendo..

MN

Ritrovamenti.

Cercando foto per il laboratorio di sintesi trovare vecchi ricordi…. Pensare quanto cazzo di prove si erano fatte per sta minchia di foto che neanche ti piaceva com’era venuta e pensare che alla fine non era venuta tanto male…

Codardi.

Nella mia vita ho incontrato (e purtroppo con alcuni ci ho condiviso anche parecchi ricordi) molti codardi.

Le cose sono due:
-o sono molto sfigata
-oppure un buon 90% delle persone è codarda.

Io opto per la seconda.

MN

Per quell’estate del ’96.

E guarderò le fotografie, di un inverno che non
volevo finisse mai, finisse mai
e giocherò con nostalgie, e troverai tra le mie bugie
verità, verità, verità.

A volte vorrei tornare a quando avevo 6 anni, quando la mia vita non era ancora stata segnata e avevo ancora mille possibilità aperte. Quando ancora non sapevo nulla. Quando tutto era possibile.
Da quel 1996 la mia vita si è messa in moto ed è stato come vedere scivolare una pallina su un piano inclinato, ma non poterla fermare.

Ora io sono qui per quel 1996.
E nonostante tutto, forse, dovrei dire…grazie..

My past life…

Oggi ho preso tutte le foto che avevo sul muro e ci ho fatto un bel collage!

Perché? Perché non le ho semplicemente buttate via nella carta straccia?

Perché non importa per me quanto una cosa sia vecchia o inutile, posso mettere alcune cose vie, metterle in fondo a un armadio e non pensarci più (o quasi), romperle, ma IO NON BUTTO VIA NIENTE! Sopratutto se ho un legame particolare…

Queste foto rappresentano una mia vita passata e in quanto tali non me la sentivo di buttarle semplicemente nel cestino come una cartaccia qualsiasi. Questo è quello che ero ed è quello che mi ha portato a essere quello che sono ora. Per quanto sia passato sarà sempre parte di me.

Immagine