Tempo di merda.

Tempo di merda. Ancora.

Piove, è grigio. Ma proprio grigio peso. E io ho bisogno di mille strati pensati per non crepare di freddo.
Mille strati, bloccata, non riesco a muovermi.

Che palle, primavera ma dove sei? Voglio togliermi qualche strato….non ne posso più di andare in giro come l’omino Michelin!!!

MN

Annunci

Voglia e non voglia.

Uff ho voglia di fare tante cose, ma non ho voglia di fare niente. Mi sento carica da una parte ma qualsiasi cosa mi viene in mente di fare non mi va, poi comunque devo studiare per l’università.

Penso che quello che più mi andrebbe di tutto sarebbe fare un bel giretto col treno con il mio ipod e le mie cuffie WESC.

Mi piacciono i treni, mi piace guardare i paesaggi che cambiano con una colonna sonora tutta personale. Mi sembra come se sul treno il tempo sia congelato e come se fosse anche un non-luogo: non sono più lì, ma non sono ancora là. E quando sono sul treno mi sembra che tutto sia possibile.

Detto questo penso di dover tornare alla realtà e affrontare che ho dei compiti da fare per l’uni, perciò devo andare.

MN

E si dà il via alle danze.

Ecco qui, sono a casa! Oggi dovrebbe essere il giorno in cui finisce il mondo, per ora è ancora tutto ok, ma in Messico sarà già il 21?

Per me invece è il giorno in cui inizia la corsa contro il tempo per natale! Ho tipo un trilione di cose da fare e pochissimo tempo; e no! tra questi non ci sono i regali, per fortuna almeno questi, se no mi sparavo. Tutti i miei impegni son incastrati a mo’ di tetris! Tutto è iniziato da stamattina quando mi son dovuta fare la doccia perché se no non sapevo quando cazzo farmela, che i miei capelli ci mettono tre secoli ad asciugare! Per ora ho un paio di ore di buca e poi inizierà il vorticoso susseguirsi di cose da fare.

OGGI:
ore 10.00 recita di Francy
ore 11.30 Clara
ore 13.00 mangiare dai nonni di sinistra (si distinguo i miei nonni per fazioni politiche!)
ore 15.00 (spero) ritorno a casa
in seguito devo prendere la macchina e andare a fare la spesa per comprare gli ingredienti per fare tutti i dolci, tra l’altro quindi tra il pranzo e il ritorno a casa devo anche decidere bene quali dolci fare! Infine dopo la spesa che spero di finire il più presto possibile, dovrei vedermi con M. deo gratias!

DOMANI:
ore 9.30 estetista! mi devo preparare per bene per le feste, devo essere splendente!
ore 12.00 mangiare dai nonni di destra
ore 14/15 scappare e andare a casa di M.
questo dovrebbe essere il giorno relax..in cui faccio quel cazzo che voglio, ma potrei anche sbagliarmi!

DOMENICA:
ore 8.00 partenza per IKEA, se vabbè ma quando mai?? ma chi voglio prendere in giro, figuriamoci se mia mamma e mia sorella saranno mai pronte per quell’ora, partiremo per le 9.00 se va bene! si calcoliamo che partiamo alle 9.00…
arrivo all’IKEA per le 10.30, giretto, compere varie per la casina di Milano (mi manchi già casina calda!), pranzo, partenza per il ritorno prevista intorno le 14, arrivo 15.30 circa.
ore 17.30 ci sarà il momento della verità con A. ebbene sì mi son decisa a contattarla, così domenica pomeriggio potrò dirle tutto quello che penso, tutto il male che mi ha fatto, quanto è stata stronza e magari riuscirò a chiudere questo portone che mi perseguita da mesi e magari potrò smetterla di parlarne! In realtà non ho minimamente voglia di vederla e di parlarci, però sento di doverlo fare perché mi son troppa rotta di stare lì a rimuginarci, l’affronto così ci metto un pietrone sopra e vaffanculo te e la tua stupidità!

Poi Lunedì finalmente è la Vigilia, sì perché me (non so per voi) il Natale inizia alla Vigilia, che bello, che bello!

E in tutto questo mi chiedo, quando trovo il tempo per fare i dolci? Mi ci metto la vigilia tipo dalla mattina fino alla sera? Rubo il sabato pomeriggio a M.? Quando cazzo lì faccio???
Bo intanto deciderò COSA fare, poi vedrò QUANDO farli!

Cosa mi consigliate tra questi? Sono molto indecisa! Sicuramente voglio fare i biscotti, i pretzel e i marshmallow e poi?? Oddio è tutta roba troppo buona!

Immagine