Vita d’altri

A volte vorrei svegliarmi nella vita di qualcun’altro.
Non perché la mia vita non mi piaccia.
Vorrei svegliarmi nella vita di uno sconosciuto. Qualcuno di cui non importa.
In modo da vivere in modo da fregarmene (o quasi) del futuro; se sbaglierò qualcosa; se farò qualche casino o se ferirò qualcuno. Tanto non sono io, non è la mia vita. Vivere senza paura e preoccuoazione, perché tanto qualsiasi cosa accada….
….è solo vita d’altri.

MN

Svarioni post sigaretta..

A volte vengo sopraffatta da tutti i miei ricordi, tutti insieme. Inizio a ripensare a tante piccole e grandi cose del mio passato, e tutti i sentimenti ritornano, tutti insieme. E li sento esattamente come allora.

Il passato e il presente si fondono insieme. E io sono allo stesso tempo io e quella che ero. Come se vivessi in due tempi diversi. 

Fa paura e piacere allo stesso tempo come le cose possano cambiare. Piacere di essere quella che sono e dispiacere per quella che ero. Felicità per tutte le cose vissute e tristezza per tutte le persone che si è lasciato indietro.

Com’è possibile che io ero la stessa persona che sono ora? Ma alla fine, sì son sempre io…ma io non mi riconosco in quella. 

A volte sento così intensamente che mi è difficile anche spiegare cosa di preciso sento…forse un sentimento di pienezza e allo stesso tempo di vuoto, come se la vita fosse inconsistente. La vita scorre via dalle mie mani e gli attimi mi sfuggono via senza che possa trattenerli, assaporarli davvero. Solo dopo ci si accorge…di quello che si è avuto..

Si vive senza accorgersi che si sta vivendo..

MN

sono di nuovo nella tela!

Finalmente è arrivato il modem! E sono di nuovo online! Madonna questo trasloco è stato un parto!

Eh già! avete capito bene! Io (con la mia coinquilina) ci siamo trasferite! Or ora son nella mia casina nuova! ^^
Ma non è stato semplice, con i litigi con i nostri coinquilini che ora ci odiano- vabbè forse non ci odiano ma mi piace enfatizzare -, con l’ex proprietario che non ci dava le caparre che ci servivano da dare ai nuovi proprietari, con le linee dei bancomat che non andavano, contratti che avevano punti sospetti……

…..ma alla fine ce l’abbiamo fatta! Abbiamo firmato questo benedetto contratto e ci siamo trasferite!
E dopo 13 giorni, ora abbiamo anche internet! Così posso tornare a guardare per bene tutte le mie cosine, le mie cazzate e annoiarvi ogni tanto con i miei sproloqui…

Tra l’altro ormai manca poco a Natale, infatti il mio Xmas Mode si sta attivando, ho già iniziato a fare qualche regalo, anche se di solito di questi tempi li avevo già comprati tutti o quasi! Questo trasloco mi ha proprio destabilizzato..in ogni caso questo week end si recupera! Anche perché odio trovarmi nella ressa prenatalizia dei ritardatari…

Poi sto progettando un perfetto- almeno ci provo – capodanno a Milano! Sto già pensando a cosa fare per cena perché voglio esibire qualche ricetta sfiziosa e mai provata! E soprattutto voglio che sia all’insegna degli stuzzichini! Voglio una abbuffata di poco di tante cose! L’anno scorso avevo mangiato così tanto che non riuscivo più a ingerire niente, di alcun tipo, nemmeno da bere…stavo malissimo e non ero neanche un po’ alticcia… -.-” No quest’anno voglio la giustapposizione di alcol e di cibo, non troppo alcol e poco cibo che poi sto male, nè troppo cibo e troppo poco alcol.
capodanno2

MN