È arrivata..

Sento l’inconfondibile schiamazzo dei ragazzi che giocano a calcio nei campetti.
Dei bambini al parco.

È vero anche nelle belle giornate d’inverno ci sono, ma il loro suono è diverso, più basso, più cupo, come se non volessero disturbare.

Ora invece è vibrante, forte, si propagano violentemente, sembra che con le loro risa vogliano sfondare i vetri, i muri invadere il mondo intero.

E sentendo questa sorta di musica, finalmente posso dirlo…Bentornata primavera! Ti stavo aspettando..

MN

Odio l’inverno.

Odio l’inverno perché mi devo mettere sempre almeno una canottiera e due magliette.
Odio l’inverno perché mi devo mettere sempre i pantacollant sotto i pantaloni.
Odio l’inverno perché mi devo mettere maglioni ultrapesanti.
Odio l’inverno perché mi devo mettere sempre due paia di calzini e a volte anche gli scaldamuscoli.
Odio l’inverno perché io non riesco a combattere il freddo e devo andare sempre in giro tipo omino michelin.
L’inverno mi toglie la voglia di “abbellirmi”, di truccarmi e pettinarmi.

Meno male che manca poco alla primavera! ❤ Così potrò tirare fuori i miei vestitini svolazzanti, le mie giacchette leggere e le mie scarpettine estive!

MN