Ma che cazz…

Annunci

Porcaputtana se sclero!

No no no no no no…..non ci siamo..oddio come mi manca Milano, oddio come sto male a casa, no cioè mi sento in prigione, devo stare ai comodi di tutti gli altri…quando io dovrei stare tranquillo che ho da studiare ed è pure l’anno della tesi! E invece porca puttana non ce n’è uno che mi aiuta….porcaputtana sono appena finite le vacanze…e vorrei riprendere la mia cara dieta ma avendo tutti che mi innervosiscono e mi stressano l’unico modo che ho per calmarmi e mangiaremangiaremangiare…quindi alla fin fine sto quasi mangiando di più! che durante tutte le vacanze non riesco non addentare dolci….ma porcaputtana ma possibile che nessuno possa pensare a venirmi incontro??

E stamattina tutto di corsa perché fai la colazione a te e tua sorella, poi sistema la casa, fatti la doccia vesti te e tua sorella, vai corri che ti aspetta il nonno, ricordati di staccare i termosifoni, poi arrivi in macchina dal nonno, stanca e nervosa con un muso lungo un chilometro che si vede lontano un miglio che è meglio starti lontana e far finta che non esisti..e sto qua che inizia a parlarti…e tu ti sforzi di non rispondere male, ma si vede palesemente che non hai voglia di parlare perché te ne stai muta e quando ti si rivolge la parola rispondi a monosillabi tanto per non essere appunto sgarbata..cazzo ma smolla il colpo e smettila di parlarmi no?? Non vedi che rischi che se inzecchi per caso il discorso o addirittura la frase sbagliata ti mangio??? E invece no! Evvai continua continua a parlare finché ovviamente ti imbatti nella frase posta male e io ti mando a fanculo! Ma và? E poi ti offendi anche e quando ti spiego come sta la situazione, che sono nervosa e tutto niente la colpa è sempre la mia «che non so stare al mondo, che non so relazionarmi con le persone, che non ho ancora capito mio nonno », perché tu mi hai capita? Penso che tutti abbiano dei giorni che si è stanchi e nervosi ed è meglio starci alla larga, e se una persona non ti parla, guarda fuori dal finestrino e ti risponde a monosillabi, bé sicuramente è uno di quei giorni!

E poi cristo santo mi son stufata di dover fare il genitore a mia sorella, devo essere sempre io a dire cosa deve e non deve fare. Le manca una cazzo di scheda e ha finito i compiti, le avevamo detto che tornata a casa la faceva, ovviamente cosa sta facendo? Sta alla tivi e sono certa che ci starà tutto il pomeriggio fino a che non tornerà mia mamma o forse anche di più! Ma io non ne ho voglia di dover sempre essere io a fare la mamma a doverle dire «No, stacca la tivi, è troppo che ci stai» e cose così, ma sta bimba dei genitori ce li ha???

No no no no io odio stare a casa quando la mamma non è in vacanza che devo iniziare a farla io la mamma e devo stare ai comodi degli altri quando in realtà dovrei studiare e dovrei starmene tranquilla! Alla fine son così nervosa che chi cazzo ce la fa a studiare??? Ma porca puttana!!! Ho ancora solo un mese per prepararmi, per leggere 4 libri e farne uno e per fare un sito per lo meno quest’ultimo è un lavoro di gruppo…ma PD….io non li reggo più i miei, dovevo restare a Milano dopo Capodanno, tanto M. lavora e non ci possiamo vedere….io sto qua e non faccio praticamente nulla tutto il giorno a causa della mia cazzo di famiglia…ma andatevene tutti a fanculo non vedo l’ora di andare a lavorare e non tornarci più qua….o per lo meno tornarci solo quando sono in vacanza, quando me ne strafrego se devo stare dietro ai cazzi degli altri……

MN